fbpx
Versione 1.9
Cerca

Laboratorio di Fotografia presso la Casa Circondariale di Salerno

laboratorio di fotografia gino d alessio

Cari architetti e designer,

la direzione di Archipelago ha il piacere di comunicare che oltre alle nostre iniziative tecnico-commerciali, e settoriali relative agli aspetti professionali, si è deciso di aprirsi anche ad attività culturali più ampie, sempre per valorizzare la figura dell’architetto, del designer, del creativo in generale, in questo caso, si offre, la opportunità di essere parte sensibile ed attiva nell’ambito dell’impegno sociale.

Abbiamo accolto la richiesta di Luigi d’Alessio, che fa parte della nostra community, di supportare la sua proposta di un Laboratorio di Fotografia Identitaria quale strumento di crescita personale a favore di un gruppo di detenuti di media sicurezza reclusi presso la Casa Circondariale di Fuorni-Salerno

Il concept del laboratorio è fondato sulla peculiarità della fotografia che può essere uno strumento adatto alla crescita personale di una persona con disagio, dove le domande e l’indagine interiore diventano importanti per la propria metamorfosi attraverso un passato che diventa un presente tutto da definire… questi detenuti vivono un percorso che nel tempo li porterà di nuovo nella società.

Luigi d’Alessio, art director del laboratorio ha scelto quale media di rappresentazione, la fotografia, spesso celebrata per la sua capacità di immortalare la bellezza del mondo, che può rivelare anche la bellezza interiore nascosta nel nostro viaggio esistenziale, quindi di trasformazione.

Attraverso l’obiettivo della fotocamera, si riesce a vedere non solo il mondo esterno, ma anche l’intimo paesaggio del nostro essere. Un viaggio fotografico che, come la vita stessa, è una ricerca di prospettive, consapevolezza e autenticità.

Chi fra gli associati, per suo interesse, passione, competenze vuole partecipare volontariamente con un suo contributo divulgativo e formativo, si è ben lieti di accogliere interventi specifici all’interno di questo laboratorio.

Collabora al laboratorio anche il fotografo Carmine Covino.

per eventuali info rivolgersi direttamente a segreteria@archipelagoperfarecasa.it che dirotterà a Luigi d’Alessio.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp